.
Annunci online

 










CLICCARE SUL BANNER,
PLEASE!



"Trowel 2006 Blog"




Raccoon Accademy
All (b)rights reserved


ROCKING AUDEN AWARD 2007

By Appointment of Raccoon

Citazioni:
(cioè, frasi del sottoscritto attribuite indebitamente ad altri personaggi)

"Religiosità significa per me, semplicemente, avere il senso dei propri limiti, sapere che la ragione dell’uomo è un piccolo lumicino, che illumina uno spazio infimo rispetto alla grandiosità, all’immensità dell’universo."
(N. Bobbio)


"Nella sfera morale,
il senso della misura
è definitivamente perduto"
(Cincinnato)

"Il mondo non è perfetto.
In un mondo perfetto,
Mark Chapman avrebbe
ucciso Yoko Ono."
(D. Luttazzi)

"Va' a farti fottere,
coglione!"
Automobilista nel traffico



10 ottobre 2007


E speriamo che regredisca presto

Giamba: entità biologica antropomorfa con un utero al posto dei lobi frontali. (click)

[(…)
Traumi acuti bilaterali delle aree prefrontali possono causare comportamenti scomposti, logorrea, agitazione, atteggiamenti socialmente invadenti, che spesso durano per diversi giorni o settimane e che in seguito regrediscono spontaneamente.]

Argomenti correlati:
Grazie a Villa dei Fiori, scopro un post di Psicocafé che mi era sfuggito.


ATTENZIONE
Bollino Bleah Inside: nei commenti, alcuni contenuti
possono causare problemi a persone particolarmente sensibili


8 ottobre 2007


Block notes

Contesto.
Vieni contattato per collaborare alla realizzazione di uno stand fieristico.
Il progetto strutturale è provvisorio: ti invieranno quello definitivo al più presto.
Dopo due settimane senza ricevere notizie ti forniscono i nuovi prospetti alle 16,45 di un lunedì.
La richiesta è di presentare il layout dell'impostazione grafica per la mattina seguente.

Sviluppo.
Riflessioni sul tema "Il miracolo italiano" e analisi delle analogie tra l'attività del grafico freelance e il profilo psichico di Donato Bilancia.




permalink | inviato da ilfinegiustificailme il 8/10/2007 alle 17:3 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (31) | Versione per la stampa


8 ottobre 2007


PROVE TECNICHE DI CINISMO - 4

Un servizio del Tg5 sui drammatici fatti di Erba è stato confezionato utilizzando il famoso motivo di Twin Peaks come sottofondo musicale delle parti descrittive più impressionanti. Sono drasticamente critico nei confronti di questa scelta poco opportuna: il tema di Profondo Rosso sarebbe stato decisamente più efficace.  




permalink | inviato da ilfinegiustificailme il 8/10/2007 alle 8:17 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (10) | Versione per la stampa


7 ottobre 2007


Dovrebbe vergognarsi!

Sembra incredibile ma il portiere di calcio Dida, dopo sette anni che gioca in Italia, non ha ancora imparato a fare una sceneggiata come si deve.


5 ottobre 2007


W BUSH

Buon fine settimana! Il mio inizia oggi.
(nel senso che lavorerò senza soluzione di continuità fino a lunedì)
(ma me la sono cercata)





permalink | inviato da ilfinegiustificailme il 5/10/2007 alle 6:27 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (26) | Versione per la stampa


4 ottobre 2007


A tutti quelli che hanno creduto in me, al produttore, al regista…

Ieri, per la prima e, spero, ultima volta, un mio post ha superato i 100 (cento) commenti (va bene, quasi la metà è mia, ma spero che non mi starete qui a fare gli zelanti, tarpando le ali a un irrefrenabile entusiasmo).
Però, a parte il fatto che alla quantità preferisco, generalmente, la qualità (se proprio devono essere caratteristiche alternative l'una all'altra), speravo che ciò avvenisse nel post in cui informavo la blogosfera dell'avvenuto superamento in statura che il mio figlio maggiore sta mettendo in atto nei miei confronti: argomento che sicuramente avrebbe dato il via a un thread fitto di considerazioni profonde sulla difficoltà oggettiva di distinguere i tuoi calzini, appena lavati, dai suoi, dopo un ciclo di centrifuga.
Ma tant'è. E devo farmene una ragione.

Inoltre, la situazione mi ha colto decisamente alla sprovvista e non ho sotto mano uno scritto adatto all'eccezionalità dell'evento. In questo momento, potrei solo attingere ai discorsi preparati in previsione della mia vittoria del Premio Nobel per la Letteratura, dell'Oscar come miglior attore protagonista, della salita ai vertici del Vaticano, della Medaglia d'Oro nella maratona e della nomina a leader del PD. Quest'ultimo, anziché riportato su carta, è scolpito in una tavoletta di pietra, scomodissima da portare in giro ma decisamente utile per frantumare i telefonini di gongolanti figuri che si divertono a filmarti durante le riunioni di partito.

Ora vado, perché forse è meglio che io inizi a redigere anche un bel coccodrillo, da consegnare in mani fidate, per ogni evenienza. A quanto pare, la strada per diventare un blogger famoso (capirete: l'aspirazione di una vita intera!) è lastricata di pericoli inimmaginabili.


3 ottobre 2007


A new day has come

Ieri, oltre ad aver avuto a che fare con decine e decine di commenti, aver fatto la spola in bicicletta per accompagnare i miei figli a scuola e a nuoto innumerevoli volte, aver tenuto a bada al telefono frotte di clienti, aver dato una ripassatina estetica a una dozzina di foto e, naturalmente, ad aver fatto le mie cento flessioni sulle braccia (*), oltre tutto ciò, dicevo, ho trovato il tempo per confezionare una crittografia mnemonica, a mio avviso, di modesta difficoltà.
Buona giornata a tutti.


FRAMMENTO D'OSSO (8, 2, 6)

(*) nota per coloro i quali pensano di sapere molto meglio del sottoscritto cosa significhi il termine "ironia": LEGGERE QUI PRIMA DI  DIRE SCIOCCHEZZE

ADDENDUM
Al di là del fatto d'aver stimolato, ultimamente, le gonadi delle persone con risultati contraddittori, sembra che io, con la mia acerba passione per l'enigmistica, abbia trovato sintonia nel Sig. Mosque; il quale, a sua volta stimolato in zone anatomiche diverse (voglio sperare!), ci propone la crittografia che segue. Ringraziandolo, ma nel contempo esprimendogli tutto il mio disappunto per un quiz che mi farà fare una figura di merda, invito i lettori a tentare di venirne a capo.

cinque (5, 1, 3 = 9)




permalink | inviato da ilfinegiustificailme il 3/10/2007 alle 9:14 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (75) | Versione per la stampa


2 ottobre 2007


A proposito di (resistenza alle) frustrazioni… (Topgonzizzandomi un po')

(un internauta càpita per la prima volta in un blog)
Commenter63: Salve. Interessante questo blog. Apprezzo in particolar modo l'uso del colore e la font della colonna dei link. Saluti.

Proprietario del blog: Lei non è una delle persone con cui ho confidenza: come si permette, anonimo, di dare certi giudizi senza minimamente sapere chi sono io? Quella font mi fa schifo e la vorrei sostituire, ma la piattaforma non offre valide alternative.

Commenter63: Ma non è male, davvero! Ha lo stile giusto che si intona con il resto. Tra l'altro, sono un web designer e ho una certa esperienza.

Proprietario del blog:
La esorto a non insistere, con quell'aria da saputello. Ma chi si crede di essere per venire qui a farmi questi complimenti? Ma perché devono capitare tutti a me?!? Lei mi dà fastidio e, se non se ne va, la cestino.


Chissà perché una situazione del genere non si verifica mai.
Invece, se incautamente ci si espone nel dare (ahimè, lo so) un giudizio critico non richiesto… Leggere per credere.


P.S.: non se la prenda, Sig.ra ScusiScende, non ce l'ho con lei, con la sua persona: lei è un pretesto per questo post. Purtroppo, riscontro sempre più di frequente il fenomeno dell'incapacità ad accettare critiche, anche se esposte in modo pacato e privo di malizia. Non è necessario dire, per ipotesi, che la tal cosa "fa cagare" per ricevere immediatamente reazioni stizzite, scomposte e, talvolta, aggressive.




permalink | inviato da ilfinegiustificailme il 2/10/2007 alle 14:23 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (176) | Versione per la stampa


2 ottobre 2007


"Meditazioni": invidia

La censura è proprio una cosa brutta, quando continua ostinatamente a ignorarti.




permalink | inviato da ilfinegiustificailme il 2/10/2007 alle 7:34 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa


1 ottobre 2007


La giusta dose di frustrazione

Rientro a casa e vedo il salotto tutto sottosopra. Temendo la presenza di intrusi, assumo la posizione d'attacco della locusta triste* e mi preparo allo scontro fisico.
Fortunatamente, scopro che il disordine non è la conseguenza della visita di topi d'appartamento ma è il risultato dell'attività edilizia dei miei ragazzi, i quali hanno costruito una casetta-bunker utilizzando divani, sedie, cuscini e coperte. Orgogliosi, mi fanno vedere le caratteristiche dell'interno: l'ingresso, due vani "spaziosi", la finestra per l'illuminazione, la feritoia per sparare…
Sollevato dal fatto di non aver dovuto dar sfoggio delle mie capacità nelle arti marziali (il mio modello di riferimento è l'Ispettore Clouseau), lascio tranquillamente divertire i bambini anche se è impossibile trovare un posto dove sedersi.
Alla fine del gioco, mi giunge la richiesta di lasciare la casetta, così com'è, fino al giorno successivo; ma, nonostante il mio parere positivo, l'ambiente è di nuovo tutto in ordine dopo un quarto d'ora.
Davvero non pensavo di ottenere questo risultato nel comunicare l'entità dell'importo che avrebbero dovuto sborsare di ICI, se non avessero smantellato l'opera prima di cena.



*I più si chiederanno quale sia la posizione della Locusta Triste. Avete presente una locusta? Ecco. Non felice, triste.

sfoglia     settembre   <<  1 | 2  >>   novembre
 
rubriche
Diario
Giurìn giurèta!
Eppur esistono
Ho fatto la battuta
La Macchina del Tempio
Meditazioni
C'è, non c'è…
Perbacco, come sono serio!
Dizionarioz
Prove tecniche di cinismo
Post-it
E ora un po' di dietrologia
L'Angolo dell'Ottimismo
Qui non si butta via niente

cose
Ultime cose

Il mio profilo
da vedere
Adusumdelphini
Astrid
Aioros
Anskij
Aronne
Articolo2
Barbara
Buraku
Cadavrexquis
Cantor
Capurromrc
Chinaski
Cincinnato
Ciro
Cuncetta
DGP (l'omonimo)
Ecodisirene
Erasmo
Francesco Nardi
Frine
Formamentis
GdS
GeiTi
Gians
Giovannimariaruggier
Il Laicista
Il Professore
Karl Kraus
Lalli & Regalzi
La Redazione
L'Estinto
LocandaSulFaro
Malvino
MarziaPerfecta
Metilparaben
NicPic
Numerabile
Progetto Galileo
Psicocafé
Raccoon
Rip
Sagredo
Tutto di personale
UnaPerfettaStronza
Wallander
cerca
me l'avete letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom